home  chi siamo  |  produzioni discografiche  |  produzioni video  |  contatti
PRODUZIONI VIDEO

Videoclip del brano "Mi sento in paradiso" di Elisa Smeriglio
Piraino, ridente cittadina tirrenica della provincia di Messina, è stata scelta quale set naturale per il videoclip del singolo “Mi sento in paradiso” della cantante Elisa Smeriglio. Due intense giornate di riprese con la troupe lungo le stradelle, in prossimità degli scorci più suggestivi del borgo medievale e della frazione a mare, hanno coinvolto l’entusiasta cittadinanza nel video trasmesso dalle più importanti TV musicali satellitari.


Videoclip del brano "L'illusione" di Nino Siragusa
Ennesimo lavoro del polistrumentista Nino Siragusa che descrive il concetto di illusione, attraverso il videoclip del brano, interamente girato in un set speciale, all’interno del Circo Bellucci, con la partecipazione degli artisti circensi: Araz (uomo di gomma), Ciccy (clown), Fagiolino (clown al basso), Nicolas (giocoliere), Erica Fierro (acrobata ai tessuti aerei), Kimberly (trapezio oscillante), Miss Angharad (trasformista).

Videoclip del brano "L'ipocrita" di Nino Siragusa
L’ipocrita, divertente parodia alla cattiva politica, è anche un videoclip interamente girato a Messina con un cast di oltre 50 persone, fra attori protagonisti e comparse. Il testo de “L’ipocrita” è rappresentato nel videoclip da un politico, interpretato dall'attore Giovanni Tropea, che tiene comizi e gira per negozi in cui sistematicamente viene favorito da commercianti che gli concedono il privilegio di non pagare, contrapposto ad un cittadino comune, interpretato da Tommy Maugeri, che lo segue a ruota ma mai dispensato da quest’onere.

Videoclip del brano "Autocoscienza" di Nino Siragusa
Autocoscienza, il videoclip d’esordio di Nino Siragusa nelle vesti di regista, è girato su un fondale bianco e richiama lo stile retrò anni 80 new wave. Nelle riprese il musicista utilizza 2 abiti diversi, omaggiando i Kraftwerk di “Die Roboter”, indossando una sottile cravatta nera su una camicia rossa, e Bruce Lee di “Game of death”, vestendo invece una tuta gialla con strisce nere. La stessa tuta sarà ripresa qualche anno dopo anche nel film “Kill Bill” di Quentin Tarantino che la fa indossare alla protagonista Uma Thurman.

Montaggio del film "L'infernale Litterio"
E' la prima produzione che vede come protagonista Litterio Scalisi, interpretato dall'ormai famoso comico siciliano Enrico Guarneri, protagonista con Salvo La Rosa del programma televisivo Insieme in onda su Antenna Sicilia. Un'avventura da non perdere, per la regia di Nicola Calì, quella che vede Litterio alle prese con Satana in persona in un film girato sul set di Forza d’Agrò (ME), tra giugno e luglio 2007, uscito in tutte le edicole abbinato al quotidiano La Sicilia.

Postproduzione digitale del documentario "Messina un secolo di storia"
Cento anni della storia di Messina, dal 1870 al 1960, racchiusi in un dvd, con la voce di Claudio Capone che racconta le vicende di una città tragicamente distrutta dal terremoto del 1908. Lo splendido cofanetto, allegato al quotidiano Gazzetta del Sud, prodotto con il patrocinio della Fondazione Bonino Pulejo, rappresenta un prezioso documento da custodire gelosamente.


Postproduzione digitale del documentario "Reggio Calabria un secolo di storia"
Cento anni della storia di Reggio Calabria, racchiusi in un dvd, con la voce di Claudio Capone che racconta le vicende di una città che con Messina ha vissuto la tragica distruzione provocata dal terremoto del 1908. Anche il cofanetto dedicato alla città di Reggio è stato distribuito dal quotidiano Gazzetta del Sud e prodotto con il patrocinio della Fondazione Bonino Pulejo.


Riprese e montaggio video dello spettacolo interattivo "La Chiurma"
In coincidenza del decennale della morte dello scrittore Eugenio Vitarelli, il cartellone Messina Estate 2004 ha proposto lo spettacolo "La Chiurma", tratto dal romanzo dello scrittore messinese, con la partecipazione del regista e protagonista Maurizio Marchetti e dell'etno-musicologo Orazio Corsaro. La Chiurma è stata una significativa occasione per ricordare lo scomparso scrittore che ha sempre descritto le vicende della nostra terra.


Riprese ed editing digitale della performance teatrale "U cuntu senza l'oste"
Una divertente performance realizzata all'interno del cortile di un antico edificio di Messina su libero adattamento e regia teatrale di Salvatore Ruggiano, nell'ambito del laboratorio teatrale e cinematografico diretto da Nicola Calì, con la partecipazione di alcuni attori messinesi.


Produzione raccolta "Il paesaggio sonoro della tradizione nel Valdemone"
Il Museo di Cultura e Musica Popolare dei Peloritani con la partecipazione dell'Assessorato ai Beni Culturali della Provincia Regionale di Messina presenta un importante documento che raccoglie segni sonori, versi poetici, strumenti musicali del territorio messinese.


Regia video del concerto di Katia Ricciarelli
Concerto a due voci nella Chiesa di San Francesco a Messina, a conclusione delle manifestazioni pasquali patrocinate dal Comune, con Katia Ricciarelli e Francesco Zingariello, l'ensemble I Solisti di Puglia e Basilicata e con la direzione musicale di Angelo Nigro. Katia Ricciarelli, una delle più grandi interpreti nel panorama lirico italiano ed internazionale, è protagonista di uno straordinario recital carico di emozioni.


 

Riprese e montaggio dei documentari del Museo Cultura e Musica Popolare
Interessanti documenti video raccolti dal Museo Cultura e Musica Popolare dei Peloritani, visionabili sul sito www.musicapeloritani.it, descrivono alcune importanti manifestazioni e feste popolori della più antica tradizione siciliana, come ad esempio la "Sfilata dell'orso e della corte principesca del martedì grasso a Saponara".

 

DISTRIBUITI DA

PRODUZIONI DISCOGRAFICHE

 
MUVI E' UN PROGETTO DE IL MEZZO NETWORK & MASTER AUDIOVISIVI